Convertire microSD per un disco rigido SATA

Written by Cyrus on 4 maggio 2016. Posted in Senza categoria

La discrepanza evidente dimensione e il set non così evidente differenza tra il protocollo di memoria SD e un disco rigido normale ha reso difficile da utilizzare schede SD come uno spazio di archiviazione primaria o secondaria anche su un computer standard. Fortunatamente, convertitori di colmare il divario tra questi due tipi di memoria sono diventati più piccoli e più veloce per utilizzare finalmente una serie di schede SD come SATA SSD.

Il 10 x micro SD al convertitore SATA utilizza un livello RAID 0, che aumenta le prestazioni del sistema, velocità di lettura e scrittura velocità. configurazioni RAID collegare più supporti per l’archiviazione insieme per ottenere risultati migliori e RAID hardware non usa CPU del computer host di funzionare. Disponibile per 64,00 $, questo convertitore è un ottimo modo per sfruttare la velocità di schede Micro SD per un desktop.

larghezza

Caratteristiche:


        
  • Serial ATA 2.6 Specification compatibile
        
  • Supporta Serial ATA hot-plug
        
  • RAID 0 incorporato le funzioni che possono accelerare / dimensioni fino 10 x Micro SD per interfaccia SATA
        
  • non supportare UHS-I
        
  • Ultra basso consumo energetico
        
  • OS avviabile e non richiede driver
        
  • Compatibile con DOS, Windows 3.1, NT4, 98SE, Me, 2000, XP, Vista, Mac, Linux
        
  • micro SD non è inclusa

    Contenuto pacchetto:
    • 1 x 10 x micro SD a SATA SSD Adapter & amp; RAID Quad 2.5 “SATA Converter
      Installazione:

      • 1. Inserire le schede Micro SD nelle fessure e collegare la porta SATA per ospitare lato, e poi accendere il computer, la lampada a LED si accende.
      • 2. Si prega di formattare le tue carte Micro SD prima di utilizzare.

      • Note:

        Alcune restrizioni di utilizzo al convertitore si applicano comunque. Uno dei più notevole è la mancanza di supporto con 3, 5, 7 o 9 carte. Come parte della natura di RAID 0 configurazioni, la comunicazione da una scheda all’altra deve essere specifico e non funzionare in modo ottimale al adattamenti alterni. Inserimento carte una alla volta iniziando con la fessura CHP0L e termina con CHP4H garantirà la matrice di memoria viene creato correttamente.

        Inoltre, la memoria totale della emulazione disco rigido convertito sarà inferiore alla somma delle schede Micro SD. In carte di diverse dimensioni, la dimensione più bassa sarà la capacità di default per tutte le carte ma in dimensioni uguali così, la memoria è allocato a mantenere il flusso dei dati tra ciascun componente della matrice.

        Infine, cambiando la posizione delle schede Micro SD o rimozione di una carta esistente e aggiungendo in uno nuovo può causare la perdita di dati. Si consiglia di contrassegnare ogni carta per evitare lo scambio di posizione. Il 10 x micro SD al convertitore di SATA non supporta “hot swapping” o cambiando le carte mentre il dispositivo è in funzione.

        Per ulteriori informazioni, Contattaci .

Trackback from your site.