GetUSB.info Logo

Adattatore Smart WiFi USB

Dato che l’USB è ovunque, questo ragazzo ti dà la possibilità di controllare l’accensione e lo spegnimento di un dispositivo USB.

Penso che per la maggior parte delle persone non vi sia alcuna reale differenza tra una presa WiFi e l’adattatore USB WiFi. L’unica differenza sarebbe se si desidera controllare la potenza di un gadget USB alimentato dal computer. Se è qualcos’altro, come per la fonte di alimentazione, sarà una presa a muro.

Puoi collegare il tuo Alexa tramite USB? No. Puoi collegare la tua Google Home tramite USB? No. Puoi collegare le tue lampade nella nostra camera familiare o nel soggiorno tramite USB? No. Puoi collegare l’altoparlante bluetooth per caricare vai USB? Sì, ma a chi importa controllarne il potere? È possibile collegare il telefono tramite USB per caricarlo? Sì, ma chi se ne frega, vuoi comunque che la cosa si carichi alla sua piena capacità. Oh aspetta, a meno che tu non sia un super nerd, come questi ragazzi ( leggi la sezione commenti ).

Per $ 6,50 che Sonoff sta pianificando di addebitare, metterei i miei soldi verso un prodotto più utilizzabile, come il Smart WiFi WiFi .

Va ??bene, quindi siamo un po ‘negativi sulla presa USB WiFi e non è giusto. Ogni consumatore dovrebbe dare a un’azienda che ha creato il prodotto il vantaggio di elaborare l’idea. Non è facile fare qualcosa che gli altri sono disposti ad acquistare. Ci sono molte ragioni e usi per avere una presa WiFi abilitata per controllare quando qualcosa si accenderà o si spegnerà.

Fonte dell’articolo per l’adattatore USB WiFi

Leggi Tutto

Vuoto USB per festività natalizie

Per la maggior parte, la metà di novembre è quando inizi a pensare al Natale e alle festività natalizie. Con questo in mente, se hai uno scambio di regali da ufficio, questo aspirapolvere USB potrebbe fare la tua breve lista, se disegni la persona IT dell’ufficio come Babbo Natale segreto.

Ciò che mi ha lasciato la memoria nel vedere questo aspirapolvere USB diversi anni fa, è uno spot pubblicitario durante il calcio della domenica sera. Sì, qualcuno ha effettivamente lavorato questo gadget USB in una pubblicità in prima serata. La prima immagine proviene dallo spot, la seconda immagine è il link per ottenere USB vacuum da Amazon (o equivalente).

Prima di sperare che il vuoto USB funzioni davvero, non funziona. La cosa farà un rumore di vuoto, ma non aspira nulla.

Leggi Tutto

Power Over Ethernet a USB-C da lontano

USB-C è eccezionale. Velocità di trasferimento dati ultraveloce vicino a 10 Gbps e maggiore potenza per caricare laptop, monitor e TV. Però; il miglioramento della potenza di USB-C non dura con cavi più lunghi. Le specifiche USB-C (o USB 3) indicano che la potenza ottica e le velocità di trasferimento si manterranno finché la lunghezza del cavo è inferiore a due metri o circa sei piedi.

POE o Power over Ethernet, è un modo per ottenere dati e alimentare destinazioni più lunghe via cavo. PoE Texas ha svelato questo prodotto per le connessioni USB-C.

“Come standard USB-C offre velocità e potenza incredibili. Sfortunatamente, USB-C può trasmettere energia solo a meno di tre piedi (tre metri) e l’infrastruttura del cavo ha un costo premium. Cavo Ethernet, quasi onnipresente nelle costruzioni moderne, può trasmettere potenza e dati a 100 metri (328 piedi). La potenza e i dati USB-C trasmessi su Power Over Ethernet riducono significativamente il costo dell’adozione di USB-C eliminando la necessità di nuove infrastrutture elettriche. “

Facciamo un esempio di come potrebbe funzionare il prodotto PoE USB-C: il seguente è un esempio reale della nostra esperienza:

Un utente ha una stazione di lavoro a circa 30 piedi di distanza dall’unità di produzione con cui deve comunicare. L’unità di produzione è un Duplicatore USB-C di Nexcopy . La stazione di lavoro ha un manager che controlla i dati da caricare su unità flash USB-C e l’unità di produzione, o duplicatore USB, è presidiata da un responsabile di produzione che collega e disconnette fisicamente le chiavette USB durante il processo di duplicazione.

Poiché non è possibile utilizzare un cavo USB-C standard, poiché la distanza è troppo elevata, l’utente può utilizzare il prodotto Power over Ethernet USBC e portare sia l’alimentazione che i dati a destinazione.

Leggi Tutto

In che modo i cavi USB influiscono sui dispositivi di ricarica e alimentazione

Oggi ho trovato un articolo interessante da Dr Gough , un nerd della tecnologia. e ho pensato che fosse abbastanza buono per riassumere qui:

Le specifiche USB per l’alimentazione da una porta variano da 100 mA a 1,5 A e fino a 100 W di potenza per USB Tipo C, ma i cavi e i connettori utilizzati in un cavo potrebbero non allinearsi con le specifiche di alimentazione del prodotto progettato e Usato. I cavi sono generalmente classificati per circa 1,8 A di corrente, il che è più comune per i cavi utilizzati per la ricarica.

usb cable

Il valore nominale di 1,8 A si basa sui limiti di sicurezza per il riscaldamento resistivo del cavo e dei connettori. Il rating non garantisce che il tuo + 5V con una configurazione di 1,5 A ti garantisca il massimo livello di potenza. Il punto importante qui, la combinazione di cavo e connettore è semplicemente una classificazione per gestire il calore e garantisce che nulla si sciolga. Andando oltre, la maggior parte delle specifiche garantisce che nulla diventi notevolmente caldo al tocco umano.

Ogni filo che non è un superconduttore ha una certa resistenza finita. Detto in altro modo, la resistenza viene trasferita in calore. La legge di Ohm dice che E = IR, dove E è tensione, I è corrente e R è resistenza. Quindi quando metti energia attraverso un filo, l’attuale resistenza X mi dà la tensione che verrà “consumata” attraverso quel filo, energia che si trasforma in calore e quindi non arriva mai al tuo telefono.

Voglio terminare questo post sul blog con il paragrafo precedente in quanto è il vero takeaway qui. Più un cavo è inefficiente (o economico), più diventa caldo. Quindi, se il cavo del tuo iPhone è caldo al tatto, fa schifo. Se il cavo che carica la tua power bank è caldo, fa schifo. Ottieni un cavo migliore. Da quello che posso dire, non c’è nessuna valutazione pubblicata su tutti questi cavi che vedi su Amazon a prezzi economici, quindi parla al saggio usando la tua sensazione tattile!

Leggi Tutto

Conoscevi queste sei modalità di copia per un duplicatore USB?

Le unità flash sono diventate un prodotto onnipresente che merita davvero un po ‘più attenzione, almeno per coloro che dipendono dalle unità flash come parte di una soluzione globale, e oggi ci stiamo immergendo più a fondo per copiare le modalità di un duplicatore USB. Per i ragazzi delle fiere che regalano chiavette USB, questo articolo è un po ‘eccessivo, ma per il professionista IT o il product manager, questo è proprio il tuo vicolo.

Oggi, voglio passare un po ‘di tempo e rivedere i diversi metodi di copia che è possibile utilizzare per caricare i dati sull’unità flash. Ogni metodo ha il suo vantaggio e ogni metodo potrebbe adattarsi leggermente meglio rispetto al tuo precedente metodo di duplicazione.

Quindi parliamo dei sei metodi di copia di una base PC Duplicatore USB ha. Dopo alcune revisioni dei prodotti e ricerche online, in questo articolo useremo il prodotto Nexcopy Brad poiché il loro duplicatore basato su PC disponeva della maggior parte delle opzioni di copia da esaminare.

Duplicatore USB

Le sei modalità di copia sono:

  1. Copia file
  2. Copia Aggiungi
  3. Streaming di dati univoco
  4. Copia dispositivo breve
  5. Copia dispositivo completa
  6. Copia file immagine
  7. Le informazioni di cui sopra sono tratte da un articolo diverso da TechSling e per la descrizione completa dei sei metodi di copia sopra riportati, vai su quel sito. È un’ottima lettura e ogni modalità di copia ha il suo valore per cosa e quando usarla.

Leggi Tutto

Accesso remoto alle chiavi di sicurezza USB

Se sei un avido utente di dongle di sicurezza USB, potresti sapere quanto può essere difficile ottenere l’accesso remoto a questi dispositivi. Per semplificare questo compito, Electronic Team, Inc. ha sviluppato una soluzione software dedicata in grado di condividere dongle di protezione USB sulla rete.

Donglify è un’applicazione desktop leggera che consente di collegare chiavi hardware USB a computer remoti tramite Internet e LAN. Il software utilizza la crittografia SSL a 2048 bit per proteggere le tue connessioni, quindi non devi preoccuparti che i tuoi dati sensibili vengano intercettati o persi.

Una delle cose più belle di Donglify è che può reindirizzare contemporaneamente un dongle USB a più PC remoti. Per rendere disponibile una chiave hardware USB per l’uso su più computer, è sufficiente connettere il dispositivo al PC locale e condividerlo sulla rete con nient’altro che un paio di clic. Questa opzione, attualmente, funziona con le chiavi di sicurezza HASP HL ??Pro, Sentinel HL Pro, SafeNet eToken 5110 e CodeMeter CmStick.

Le chiavi hardware USB di altri tipi possono anche essere condivise su Internet ma sarai in grado di accedervi da un computer remoto alla volta.

Donglify è disponibile su abbonamento e viene fornito con una prova gratuita di 30 giorni.

Leggi Tutto

Nuovo duplicatore USB Mini Size di Nexcopy

LAGO FOREST, CA, USA, 20 novembre 2019 /EINPresswire.com/ – Lake Forest, CA – 20 novembre 2019 – Nexcopy Inc. introduce tutti i nuovi duplicatori USB mini size, l’USB104SA, un duplicatore di memoria flash USB autonomo a 4 target progettato specificamente per essere leggero e portatile.

USB104SA USB Duplicator ha un elenco di funzioni che ruotano dal più grande, pluripremiato duplicatori standalone Nexcopy. Le caratteristiche includono:

  • Modalità di copia asincrona, sempre
  • La copiatrice binaria copia qualsiasi formato; FAT, FAT32, exFAT, NTFS, HFS, Ext2,3,4, proprietario
  • Algoritmo di verifica CRC binario
  • Quick Erase e Ful Erase per la sanificazione del disco
  • Quattro modalità di lingua nel menu LCD
  • Utilità benchmark velocità USB
  • Firmware aggiornabile
  • “Con la mancanza di unità ottiche in computer e laptop, la chiavetta USB continua a crescere in popolarità”, riferisce Greg Morris, Presidente di Nexcopy. “Ciò che abbiamo visto è una richiesta sia di piccoli sistemi di configurazione per coloro che passano da supporti ottici a supporti USB sia di grandi sistemi di produzione che abbiamo assistito per anni. USB104SA è un ottimo trampolino di lancio per coloro che provengono dall’industria della duplicazione ottica. “

    Stan McCrosky, responsabile delle vendite, commenta: “Ciò che abbiamo visto, sono piccole organizzazioni e aziende che richiedono qualcosa a basso costo e basso volume per la duplicazione dei dati. Il nostro obiettivo principale è ancora business-to-business, ma la crescente domanda di apparecchiature di duplicazione a basso volume ha giustificato lo sviluppo di un prodotto come USB104SA. “

    USB104SA è una soluzione portatile e ideale per fiere o eventi di parole parlate. L’unità pesa meno di una libbra e con una stampa del piede di circa sei pollici per un pollice di altezza. L’unità può essere facilmente inserita nella borsa del computer, ideale per il bagaglio a mano in aeroporto.

    Il duplicatore USB è alimentato da un cavo microUSB che può essere collegato alla porta USB del laptop del computer. Viene fornito anche un blocco USB per l’alimentazione da una presa.

    Nexcopy firmware è una tecnologia di codice che si è evoluta dal 2008. Questo sistema è retrocompatibile con Memoria flash USB 1.0, 2.0 e 3.0. Il sistema accetta adattatori per lettori di schede SD, adattatori per lettori di schede microSD e CF. Il firmware può essere utilizzato per velocizzare i test della memoria flash, un ottimo strumento per comprendere la qualità della memoria flash fornita da un fornitore.

    Comunicato stampa ufficiale EIN PressWire

    Leggi Tutto

Cavo USB-C a Lightning, combinazione unica per certo

Non ci piace davvero riferire sui cavi. È noioso. Ma questo post verrà pubblicato per due motivi: 1) Il modello utilizzato per mostrare il prodotto è un’immagine complementare {wink} e 2) In realtà è una combinazione di funzionalità unica per un cavo USB.

Hyper ha un nuovo cavo da USB-C a Lightning che lo rende comodo da tenere vicino al cavo e funge anche da supporto per portachiavi da mannaia. La nuova serie HyperDrive Cable include portachiavi, cordino e resistente. Tutti i cavi sono certificati MFi (realizzati per dispositivi iPhone / iPad) e utilizzare nylon balistico antiproiettile per elevata durata e longevità.

La lunghezza del cavo è di 3,3 piedi o 1 metro.

Realizzato in materiale TOUGH 2m di Hyper. Questo materiale è in grado di resistere a 70 kg di tensione prima che accada qualcosa di brutto.

La catena chiave ha realizzato in alluminio e viti nella capsula come un involucro che funge anche da alloggiamento per le estremità delle connessioni USB-C e Lightening.

Hanno Hyper cable a partire da $ 27,99 USD al momento di questo post.

Leggi Tutto

Presa di succo USB – Un colpo lungo totale?

“USB juice jacking” tenderà a Twitter presto? Probabilmente no. Dovresti essere paranoico sulla presa USB del succo? Probabilmente no.

Che cos’è comunque il jack di spremuta USB?

L’idea è che qualcuno, un hacker, stia cercando di rubare i tuoi dati mentre ti stai caricando o di “ottenere succo” da una porta USB pubblica.

Sì, tecnicamente può succedere, quindi non lasciarti ingannare. Ma potrebbe davvero succedere? Probabilmente no, quindi non sembrare sciocco.

Scendendo alle chiacchiere di ottone su come ciò potrebbe accadere, cosa dovrebbe fare un hacker per farlo?

Innanzitutto, dovrebbero stabilire una connessione, WiFi o Bluetooth. Questa connessione trasmetterebbe i tuoi dati preziosi all’hacker. Per fare ciò, l’hacker ha bisogno di una sorta di dispositivo che contiene quel chip di comunicazione. Quel chip dovrebbe trovarsi dietro la porta USB nella stringa di comunicazione. Anche questo “dispositivo” avrebbe bisogno di energia.

Dato quanto sopra, una rapida osservazione della porta USB che stai pianificando di usare, ti dirà tutto ciò che devi sapere. Quindi, in pratica, se vedi un grosso blocco con una porta USB, non collegare il dispositivo. Se si tratta di una porta USB montata a parete, le possibilità sono ultra-sottili e c’è una tecnologia dietro il cartello che ruba i tuoi dati.

Quindi prendi ad esempio le sedie degli aeroporti e le stazioni di ricarica; poiché questo è il posto più commentato che un sito web dà per lo “spavento”. Non verrai hackerato usando queste porte. Innanzitutto, gli aeroporti sono aree ad alta sicurezza e tali stazioni di ricarica sono monitorate. In secondo luogo, le telecamere di sicurezza risponderanno a qualcuno che cerca di manomettere una stazione di ricarica o una porta USB sulla sedia. In terzo luogo, le persone nel terminal hanno bisogno di una carta d’imbarco per raggiungere quei punti, quindi la loro identità è già nota se si presenta qualcosa di sospetto.

Ora, se stiamo parlando di una caffetteria, assicurati

Leggi Tutto

La chiavetta USB non riceve una lettera di unità: soluzione

Hai collegato un’unità flash USB, hai sentito il familiare suono di connessione di Windows, ma non viene visualizzata alcuna lettera di unità. Quindi vai su Gestione disco per Windows e puoi vedere il dispositivo e la memoria, ma nessuna lettera di unità.

Cosa dovresti fare?

Chiave USB nel computer

La maggior parte delle volte questo processo è automatico e Windows assegnerà una lettera di unità a qualsiasi dispositivo di archiviazione collegato al PC, sia esso una chiavetta USB o un disco rigido USB o qualsiasi altro dispositivo di archiviazione di massa.

Tuttavia; nel caso in cui non venga assegnata una lettera di unità, esiste un modo molto rapido per ripristinare il corretto funzionamento del computer.

  1. Apri il prompt dei comandi come amministratore (cerca CMD e fai clic con il pulsante destro del mouse per aprire come amministratore)
  2. Digita “diskpart” e premi Invio .
  3. Una volta nel DISKPART digitare automount enable e fare clic su Invio .
  4. Diskpart chiave USB

    Se quanto sopra non risolve il problema, potrebbe esserci un altro problema. Forse alcune voci di registro in conflitto provenienti da precedenti dispositivi USB collegati al PC e per questo motivo l’automount è stato disabilitato o non funzionava più correttamente.

    Nexcopy ha uno strumento di pulizia del registro progettato appositamente per i dispositivi USB collegati al tuo computer. Questa utility è un file exe che non richiede installazione e non ha spyware, malware o altro. È di un’azienda che potresti

Leggi Tutto