GetUSB.info Logo

Posts Taggati ‘Duplicatore di schede SD’

Duplicatore di schede SD con streaming di dati unico

Hai sentito la citazione “il diavolo è nei dettagli” e quando si tratta di duplicare i dati su schede SD, niente può essere più vero. Oggi parliamo di un duplicatore di schede SD che offre la possibilità di trasmettere in streaming contenuti univoci a ciascuna scheda.

In genere un utente duplicherebbe lo stesso contenuto su schede SD perché intende fare molte copie dello stesso contenuto. Tuttavia, le mie aziende che utilizzano supporti SD (o supporti microSD) desiderano non solo copiare lo stesso contenuto su ciascuna scheda, ma anche copiare dati univoci su ciascuna scheda.

Scendiamo un po’ più a fondo con un esempio:

È molto comune che le aziende che generano dati cartografici vogliano anche proteggere le proprie informazioni cartografiche. Le mappe sono costose da realizzare e spesso contengono informazioni proprietarie che l’azienda desidera proteggere. Pertanto, quando arriva il momento di utilizzare un duplicatore di schede SD per eseguire centinaia o migliaia di copie, è necessario disporre di uno schema di protezione incluso con la soluzione di duplicazione.

Un metodo comune per fornire protezione sui supporti delle schede SD è utilizzando il numero CID della carta. Il numero CID è un valore che viene inserito nella “memoria di sola lettura” di una scheda SD e quel numero CID è univoco per ciascuna scheda e segue la scheda in giro. Non è possibile copiare o duplicare il numero CID… è un valore pensato per essere solo letto. Oltre al numero univoco, sono necessari specifici comandi del fornitore per leggere il numero CID dalla carta stessa.

Con un SD Card Duplicator da Nexcopy è possibile leggere il numero CID perché Nexcopy utilizza i comandi speciali del venditore per leggere il valore CID.

Quindi questo è ciò che può fare un’azienda di mappatura:

  • Crittografa i dati di mappatura
  • Includi un file di testo con il codice di decrittazione per le mappe
  • Includi il numero CID della carta fisica nel file di testo sopra menzionato
  • Dato che i numeri CID sono univoci per ciascuna carta, scrivi il file di testo del codice chiave univoco su ciascuna carta

Con il duplicatore di schede SD l’utente può esportare i numeri CID in blocco durante il processo di duplicazione. Quando i numeri CID vengono esportati in blocco, l’azienda può scrivere uno script per generare file di testo del codice chiave che possono essere decifrati solo dalla carta che contiene il valore CID corretto.

Il passaggio finale del duplicatore di schede SD sarebbe scrivere i dati della mappa crittografati su tutte le schede SD (o schede microSD) ed eseguire un secondo passaggio di duplicazione per eseguire il flusso di dati univoco del file crittografato che contiene il numero CID e codice chiave per ogni singola tessera.

Ci sono sicuramente alcuni script personalizzati o file batch che l’utente finale dovrebbe scrivere, ma la maggior parte del processo di duplicazione verrebbe eseguita dal Nexcopy SD Card Duplicator.

Duplicatore di schede SD

Secure Digital (SD) è un formato di scheda di memoria non volatile proprietario creato dalla SD Association (SDA) per l’uso in dispositivi portatili.

Lo standard è stato introdotto nell’agosto 1999 come miglioramento rispetto alle MultiMediaCard (MMC) da una collaborazione di SanDisk, Panasonic (Matsushita) e Toshiba, e da allora è diventato lo standard del settore.

Nel gennaio 2000, le società hanno anche fondato la SD Association (SDA), un’organizzazione senza scopo di lucro, per promuovere e sviluppare gli standard delle schede SD.

Leggi Tutto