GetUSB.info Logo

Procedura: formattare correttamente un USB Flash Drive in exFAT

Sia che formattare un drive interno, disco esterno, o un’unità flash USB, Windows consente di scegliere tra i formati NTFS e exFAT. In questa guida, andremo oltre i semplici passi per formattare un drive USB e quale formato è meglio per certe situazioni. Format USB exFAT è un file system ottimizzato specificamente per le unità flash. Introdotto nel 2006, è stato progettato per essere un sistema di file leggero come FAT32 senza le funzionalità aggiuntive di NTFS e FAT32 senza le limitazioni. exFAT ha grandi limiti di dimensione del file e la dimensione delle partizioni in modo file più grandi di 4 GB un pezzo può essere memorizzato su un flash drive formattato con exFAT. Rende molto pochi scrive inutili, e memorizza i file in tutto il disco al fine di massimizzare la durata della vita e di accelerare i trasferimenti. NTFS tuttavia, non è il migliore amico di un flash drive. Fa molte scritture su disco in più e, come file sistema dinamico, può anche scrivere senza la vostra conoscenza. Se una di queste operazioni di scrittura è in atto e un disco è tirato fuori, la corruzione e una riformattazione è necessario per ottenere le cose in ordine, ma i dati saranno stati perduti. Inoltre, NTFS è di sola lettura compatibilità con i dispositivi Mac, un difetto non condiviso dal formato exFAT. Prima di iniziare assicurarsi di eseguire il backup di tutti i dati . Riformattazione si tradurrà in un wipe del disco in modo da eseguire il backup su un altro dispositivo è fondamentale per mantenere i vostri dati.

Metodo 1:

Passaggio 1 : Inserire l’unità USB nel computer e permettono di essere rilevato. Una volta che è stato riconosciuto, aprire il File Explorer standard. Passaggio 2 : Individuare l’unità in Computer. Fare clic destro e selezionare “Format”. Si apre una finestra di dialogo con le opzioni di formattazione. Format USB Passaggio 3 : Sulla discesa “File System”, selezionare il formato desiderato. In questo caso, saremo formattazione exFAT. I nostri backup vengono creati e il nostro tipo di formato è impostato in modo fai clic su “Start” per inizializzare il processo. Un metodo alternativo è in corso la formattazione unità USB utilizzando il prompt dei comandi. Alcuni possono trovare questo metodo per essere più facile o più intuitivo, ma è semplicemente digitando i comandi invece di utilizzare gli strumenti nel vostro Explorer.

Metodo 2:

Passaggio 1 : Collegare l’unità e verificare che è stato rilevato. Come con i nostri passaggi precedenti, il backup per salvare i dati è ancora necessario. Passaggio 2 : aprire il prompt dei comandi. Per fare questo, aprire il menu “Start” e digitare “cmd” nella casella di ricerca. “Cmd.exe” dovrebbe apparire così aprirlo. Passaggio 3 : L’unità USB avrà una lettera assegnata, ad esempio “F”. Digitando il seguente farà apparire le istruzioni di formattazione & EMSP; “Formato F: / fs: EXFAT” Format USB Premere Y o N per continuare o interrompere la formattazione, rispettivamente. Con questi metodi sarete in grado di ottimizzare al formato dell’unità flash o risparmiare un po ‘di hardware che ha visto giorni migliori. Per ulteriori di notizie relative Tech How-To e, assicuratevi di Seguici su Twitter per ricevere gli ultimi aggiornamenti!

Trackback dal tuo sito.