GetUSB.info Logo

Hynix entra nel mercato statunitense con unità SSD ultraveloce

Oggi Hynix ha rilasciato un comunicato stampa sul proprio disco a stato solido (SSD) Gold S31. SATA III, prima generazione, è la prima della serie SuperCore di prodotti.

Con una velocità di lettura di 560 MB / s, questo dispositivo diventa un’unità SSD ideale per gli utenti più esigenti, come i giocatori. La cosa un po ‘unica dei nuovi dischi Gold S31 è che sono interamente costruiti internamente.

“Tutti i componenti chiave di Gold S31, da flash NAND e controller integrato a DRAM e firmware, sono stati progettati e prodotti da SK Hynix. I componenti interni sono costruiti per offrire prestazioni affidabili e affidabilità”, afferma SK Hynix.

SK Hynix G31

Ciò che è più interessante, almeno per noi in questo momento, è la storia di SK Hynix che abbiamo scoperto facendo delle ricerche sull’azienda.

Mi sono sempre chiesto cosa succedesse a Maxtor, un gigante dei supporti ottici nei primi anni 2000. Bene, SK Hynix li ha acquistati. SK Hynix è il terzo conglomerato più grande della Corea del Sud.

Hynix è il secondo produttore di chip di memoria al mondo (dopo Samsung) e la terza azienda al mondo di semiconduttori. Fondata come Hyundai Electronic Industrial Co., Ltd. nel 1983 e da allora non ha mai smesso di crescere.

La memoria Hynix è ben nota per il flash di qualità e utilizzata nei prodotti realizzati da Apple, Asus, Google, Dell, Nexcopy e Hewlett Pakard.

La società si è fusa anche con LG Semiconductors nel 1999.

Questi ragazzi avevano un reddito operativo di 18 miliardi per il 2018, quindi è una società con

Leggi Tutto

I prezzi delle unità flash aumentano a causa della guerra commerciale del Giappone contro la Corea del Sud

Il Giappone è da lungo tempo fornitore di tre elementi chiave utilizzati nella produzione di memoria e semiconduttori NAND. A causa dei recenti problemi di guerra commerciale tra Giappone e Corea del Sud, questi elementi stanno diventando molto difficili da ottenere.

Il Giappone produce circa il 90% della fornitura mondiale di poliammide flurinata e resiste e circa il 70% della fornitura mondiale di acido fluoridrico. Questo mette tutti a rischio se il Giappone non fornirà a chi lo richiede.

Questi prodotti chimici sono utilizzati dai produttori coreani per produrre semiconduttori e sono fondamentali per la produzione di componenti, inclusi chip di memoria, microprocessori e circuiti integrati.

Abbiamo già visto l’impatto diretto. Per la prima volta in oltre otto mesi, il prezzo della memoria NAND per le unità flash è aumentato. Per ogni capacità di GB l’aumento percentuale è diverso, ma in particolare i wafer da 32 GB e 64 GB. Hanno registrato un balzo del 25% circa rispetto alla settimana precedente (questo articolo è stato pubblicato il 25 luglio).

Il Giappone ha individuato una gestione inadeguata di tali prodotti chimici da parte dei paesi acquirenti. Detto in altro modo, queste sostanze chimiche possono anche essere utilizzate per fabbricare armi militari e il Giappone sostiene che tali forniture sono state dirottate per fare proprio questo. La risposta del Giappone; restrizioni sui prodotti chimici.

Chi perderà da questo articolo commerciale? Nient’altro che qualsiasi persona che utilizza la tecnologia. Telefoni cellulari, processori, memoria flash, circuiti stampati, l’elenco potrebbe continuare.

Per una versione più asciutta di questo rapporto e la nostra visita alla fonte: qui

Per saperne di più sulle polyimide una lettura veloce su questa pagina wiki è abbastanza interessante. Leggi Tutto

QuadCore Raspberry Pi 4

Il Raspberry Pi è una raccolta di piccole schede di computer messe insieme in modo semplicistico per creare le basi di un sistema informatico. Il Raspberry Pi (noto anche come RPi) è stato rilasciato nel febbraio del 2012 nel Regno Unito. L’intento originale del RPi era di sviluppare un computer a basso costo e semplicistico che gli studenti potessero apprendere e sviluppare.

Il modello originale è diventato molto più popolare del previsto e ha iniziato a vendere al di fuori del suo mercato di riferimento per usi come la robotica. Non include periferiche (come tastiere e mouse) o persino entrare in una custodia. Letteralmente un prodotto essenziale.

Per darti un’idea della popolarità, i prodotti RPi hanno venduto oltre 19 milioni di unità tra il suo rilascio nel 2012 e la fine dell’anno fiscale 2018. Questo rende il RPi uno dei computer più venduti al mondo, sebbene un computer con risorse limitate. Fino ad ora.

Questa settimana la Raspberry Pi Foundation ha rilasciato il Pi 4. Questo è uno dei migliori prodotti. Dai un’occhiata a queste specifiche:

  • Una CPU ARM Cortex-A72 a 64 bit quad-core a 1.5GHz (prestazioni ~ 3 ×)
  • 1 GB, 2 GB o 4 GB di SDRAM LPDDR4
  • Gigabit Ethernet full-throughput
  • Rete wireless 802.11ac dual band
  • Bluetooth 5.0
  • Due porte USB 3.0 e due porte USB 2.0
  • Supporto per doppio monitor, a risoluzioni fino a 4K
  • Grafica VideoCore VI, che supporta OpenGL ES 3.x
  • Decodifica hardware 4Kp60 del video HEVC
  • Completa compatibilità con i precedenti prodotti Raspberry Pi

    Oltre ai miglioramenti dell’hardware, afferma la Raspberry Pi Foundation

Leggi Tutto

Il sistema operativo aggiornato di iPad accetterà le unità USB Thumb

Oggi Apple ha annunciato che il nuovo iPadOS supporterà le chiavette USB. L’iPad è stato a lungo un tablet per lavoratori di Apple, ma la relaity è che il loro iPad non ha fornito molte funzionalità. Inoltre, i dispositivi dispongono di spazio di archiviazione limitato.

Con l’annuncio di oggi l’argomento sopra riportato potrebbe essere leggermente attenuato.

Aggiornamento: Abbiamo appreso che l’iPad consentirà altri dispositivi di archiviazione come dischi rigidi esterni e schede SD o microSD (con adattatori USB). La porta USB consentirà anche dispositivi HID, come un mouse e una tastiera USB. Non siamo sicuri che l’iPad supporterà mouse e tastiera Bluetooth, ma dobbiamo supporre, giusto!

Non ci sono parole sulla connessione. La connessione potrebbe essere una delle tre; un adattatore, una presa USB-C o la classica presa USB tipo A.

iPad accetta unità USB

Leggi Tutto

Notizie | Nuovo prodotto da Nexcopy | Duplicatore USB-C

In un recente comunicato stampa di Nexcopy Inc., sembra che USB Type C stia tendendo verso la domanda dei consumatori.

Via EIN News sito web, Nexcopy ha annunciato un duplicatore USB-C a 20 obiettivi. Alcune delle informazioni pubblicate nel comunicato parlano dei produttori di tendenza al rialzo che stanno vedendo con il prodotto USB di tipo C. Inoltre, la produzione di un aggregatore di massa, o duplicatore, è un’altra indicazione che gli utenti stanno caricando dati, alla rinfusa, sul prodotto USB-C.

“I computer Apple e Iot, o Internet Of Things, stanno guidando la forza dietro l’aumento della domanda di consumo di unità flash USB-C. Sebbene Internet sia ideale per molte applicazioni di condivisione dei dati, esiste ancora un grande bisogno di diffusione dei dati offline. L’USB è ancora la scelta definitiva tra gli utenti per condividere i dati tramite la memoria flash “, afferma Greg Morris, presidente di Nexcopy.

usb-c duplicator, nexcopy inc

Morris continua: “Vediamo che la domanda di duplicazione USB-C aumenterà solo nei prossimi anni. Nella tecnologia, il più piccolo è sempre migliore, e man mano che i dispositivi diventano più sottili, il socket USB di tipo A verrà gradualmente eliminato e l’USB di tipo C prenderà il sopravvento. La transizione è lenta, ma è inevitabile; e con ciò detto, siamo pronti – oggi. “

Nexcopy è anche noto per i duplicatori della serie PRO che eseguono funzioni avanzate per le unità flash, come la protezione da scrittura USB (sola lettura USB), le partizioni a livello di controller e il controllo del numero di serie per l’identificazione UFD. Dal comunicato stampa, queste funzioni avanzate saranno disponibili anche sul duplicatore USB-C200PC.

Il duplicatore USB-C ha un prezzo di listino di $ 1.299 da ciò che comprendiamo e disponibile ora attraverso un elenco di vendite on-line come Amazon e NewEgg. Il prodotto è disponibile anche attraverso una rete mondiale di rivenditori autorizzati.

Leggi Tutto

Codice di armonizzazione per unità flash USB

Codice HS per unità flash USB

Quando si importano o esportano unità flash USB negli Stati Uniti, si desidera utilizzare questo codice di armonizzazione per agevolare le pratiche doganali.

Il codice di armonizzazione è la nomenclatura tariffaria per il commercio internazionale che definisce nomi e numeri assegnati ai prodotti negoziati. Il sistema del codice HS è entrato in vigore nel 1988 e da allora è stato sviluppato e gestito dalla World Customs Organization (WCO), con sede a Bruxelles, in Belgio. Ci sono oltre 200 paesi che partecipano a questo programma.

Il codice HS per un’unità flash USB è: 8523.51.0000

Nel caso in cui il tuo spedizioniere o il servizio di consegna ti comunichino che è necessario un ECCN per spedire unità flash USB ed è necessario completare il Sistema di esportazione automatico (AES) o altra documentazione, ti preghiamo di fornirgli le informazioni di cui sopra e tutto dovrebbe funzionare.

ECCN è l’acronimo di Export Control Classification Number. Un ECCN è una classificazione alfanumerica utilizzata nell’elenco di controllo del commercio per identificare gli articoli a fini di controllo delle esportazioni.

Leggi Tutto

Perché il mio nome USB è sempre CAPS?

Perché il mio nome USB è sempre CAPS?

La ragione è abbastanza semplice. Hai anche la possibilità di rendere il nome USB o il nome del volume USB maiuscolo e minuscolo.

Tutte le CAPS di un nome USB sono dovute all’unità flash formattata come FAT o FAT32. Windows non consente ai dispositivi FAT o FAT32 di utilizzare lettere minuscole.

Per utilizzare lettere minuscole o maiuscole e minuscole, è sufficiente formattare l’unità come exFAT o NTFS. Nota; non raccomandiamo la formattazione di una USB come NTFS … quindi meglio restare con exFAT.

Ecco alcune schermate per aiutare a capire meglio cosa fare.

# Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla lettera dell’unità USB, selezionare Formato e fare come mostrano le immagini qui sotto

Nome USB all CAPS

##

Nome USB in maiuscolo

Leggi Tutto

Caricatore USB Snap Power

Sai che un prodotto è una grande idea quando un paio di immagini descrivono l’intero prodotto.

Con questo in mente, abbiamo visto tutte le cariche USB a muro, ma lo Snap Power, secondo me, le governerà tutte.

Il design è intelligente. L’installazione è estremamente semplice. L’accessibilità sostituisce tutti gli altri.

Prendi un secondo e guardalo:

Nella mia mente ci sono tre cose che rendono questo un caricatore da muro brillante. Se non ti dispiace che ti faccia passare attraverso l’ovvio, eccoci qui.

Oppure salta i punti salienti e passa direttamente a il loro sito web :

Il design è brillante. L’utente mantiene entrambe le prese disponibili per l’uso normale mentre una porta USB dall’aspetto elegante viene aggiunta sotto. Al momento di questo articolo c’è un socket USB, ma visitando il loro sito web è possibile vedere due socket, uno su entrambi i lati. Stanno migliorando costantemente.

L’installazione è molto semplice. Basta svitare il tuo quadrante anteriore e sostituirlo con

Leggi Tutto

Ventilatore USB Raffreddato ad Acqua

Preparati per l’estate con questo ventilatore USB a base d’acqua. Questa è una piccola ventola portatile che contiene una spugna, quindi quando l’aria viene trascinata sopra, esce aria più fredda.

Ho visto sul web alcuni chiamano questo un condizionatore d’aria portatile, e penso che non sia realistico. Però; se vuoi aria più fredda di quella che è nel tuo ufficio o nella tua stanza, questo farà il trucco.

Ho letto un paio di recensioni da Amazon sul fan che la gente dice che è abbastanza e fa un buon lavoro di inviare un flusso di aria fresca.

È possibile eseguire la ventola direttamente da USB o caricare la batteria per uso portatile. Ad esempio, in una calda giornata estiva a guardare il tuo bambino giocare a calcio o softball.

La ventola USB raffreddata ad acqua è disponibile in tre diversi colori ed è ora disponibile, prima del caldo dei successi estivi! Al momento della stesura di questo, la ventola USB costava solo $ 15. Quasi un non-cervello-er proprio come una prova.

Aspetto interno:

Leggi Tutto

L’USB est protégé en écriture: pourquoi?

USB protégé en écriture signifie que l’USB ne peut pas être écrit. Mais pourquoi?

Il n’y a vraiment que deux raisons pour lesquelles une clé USB est protégée en écriture.

# 1 L’USB est corrompue d’une manière ou d’une autre et ne fonctionne plus correctement. Il est en fait très facile de détruire une clé USB et la manière la plus courante consiste à envoyer plusieurs threads d’écriture à l’appareil. Ainsi, par exemple, vous décidez de copier un tas de fichiers de votre ordinateur sur votre clé USB. Pendant que ce transfert de données est en cours, vous donnez une autre requête pour écrire des données sur le lecteur flash. Si la deuxième requête n’écrit pas, protégez l’USB, puis essayez d’envoyer une troisième commande, le tout en même temps bien sûr, et cela protégera certainement le lecteur.

# 2 L’USB est protégée en écriture par conception. Ce qui signifie que le propriétaire du contenu (personne qui a mis des données sur le disque) n’a fait que lire le stick. Read only est une autre façon de dire write protected.

Comment rendre une clé USB de travail protégée en écriture envoie une commande fournisseur au contrôleur et éteint la commande d’écriture SCSI. Comprenez, la puce IC sur une clé USB s’appelle le contrôleur et c’est une puce qui contrôle le processus de lecture et d’écriture entre la mémoire USB et l’ordinateur hôte auquel elle est connectée. La commande d’écriture SCSI (Small Computer System Interface) est unique à chaque contrôleur USB sur le marché, donc il n’y a pas de commande universelle. Nous recevons des visiteurs nous envoyant au moins une fois par semaine une demande de logiciel pour définir la protection en écriture, car chaque contrôleur USB a sa propre commande, c’est pourquoi vous ne verrez jamais une solution logicielle universelle. Désolé les gens.

Leggi Tutto